1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer>
assicurazioni-2012-2013
ordini-servizio-fssi
modulistica-fssi
comunicati-ufficiali-fssi-2012
rimborso-spese-fssi
calendario-fssi-2012-2013

Relazione tecnica e foto del Campionato Europeo di Snowboard in Finlandia

PDF Stampa E-mail

snowboard-2012

I Campionati Europei di snowboard in Finlandia si sono conclusi da poco, dopo esserci acclimatati alle temperature quasi estive dell'Italia, possiamo fare un bilancio della spedizione. Si può benissimo riassumere con un detto storico: "Mancò la fortuna, ma non il valore". Purtroppo il "fattore fortuna" incide pesantemente sul risultato finale di una gara, nonostante la preparazione e la determinazione di ogni atleta.

Nelle discipline hard è stato praticamente impossibile competere contro i russi, numericamente superiori, meglio equipaggiati e soprattutto ben preparati. Nonostante questo, la nostra atleta Erica Dugnani è riuscita a classificarsi quinta nello Slalom Parallelo, mentre in Half Pipe dove era favorita e poteva tranquillamente mettersi la medaglia d'oro al collo ha avuto sfortuna cadendo durante le prove ufficiali per poi iniziare la gara frenata dal dolore della caduta. Non avremmo potuto chiedere di più ad Erica, i suoi risultati sono stati lusinghieri considerando che dopo un mese e mezzo di stop dovuto ad un infortunio al ginocchio e tantissimo lavoro di fisioterapia è tornata in pista con la sua consueta carica, pochi giorni prima dei campionati europei.

Gli altri atleti hanno dovuto accontentarsi dei piazzamenti, nonostante le ottime prove fatte in allenamento che facevano ben sperare per i risultati delle gare. Nello Slopestyle (gara dimostrativa, che diventerà ufficiale dalla prossima edizione), l'Italia ha spiazzato tutti grazie ad uno coraggioso Omar Martinelli che con un Backflip chiuso alla perfezione conquista il primo posto relegando gli avversari nelle retrovie, mentre Claudio Boccacci si piazza alla quarta posizione.

Ad accompagnare la spedizione, la referente per gli sport invernali Debora Tonoli che è stata sempre presente per qualsiasi necessità per i componenti della squadra oltre al CT ed allenatore Gabriele Ghignola che si è occupato anche della preparazione dei materiali per le gare.

Questo articolo è stato letto: 2503 volte