Gli interpreti Lis, una presenza preziosa alle Deaflympics

luglio 21st, 2017 | by EF
Gli interpreti Lis, una presenza preziosa alle Deaflympics
21 Luglio
0

Sono presenze discrete ma preziose (e oltretutto simpatiche) per gli atleti e i dirigenti della Fssi. Paola Bonifazi e Marcello Cardarelli sono gli interpreti Lis al seguito della spedizione azzurra. Paola viene da Terni  ed è la “veterana” delle Olimpiadi, ha già partecipato a sei edizioni, fra Summer e Winter, mentre Marcello, romano, è alla sua prima avventura olimpica. Entrambi fanno parte dell’Anios, l’associazione degli interpreti Lis, di cui Cardarelli è stato presidente per 9 anni, mentre Bonifazi fa parte dell’attuale direttivo. “Per lavorare in questo ambiente serve la massima flessibilità, ma occorre anche avere molte conoscenze tecniche in ambito sportivo, anche di discipline meno famose, per cui la preparazione prima dell’evento è fondamentale – spiega Paola Bonifazi -. Inoltre, saper utilizzare i segni Lis internazionali è importantissimo, soprattutto in un paese come la Turchia dove sono in pochi a parlare inglese, così che la lingua internazionale dei segni diventa preziosa per capirsi”.