La pallavolo maschile tiene testa alla Turchia e cede solo al tie-break

luglio 21st, 2017 | by EF
La pallavolo maschile tiene testa alla Turchia e cede solo al tie-break
21 Luglio
0

Davanti a un palasport gremito fino all’inverosimile di tifosi vestiti di rosso e bandiere turche, l’Italia del volley maschile sfiora l’impresa. Sempre in vantaggio e sempre rimontata, la Nazionale di coach Stefano Gentile cede solo al tie-break (25/20, 16/25, 25/22, 14/25, 13-15 i parziali) mettendo in campo un cuore di proporzioni gigantesche. “Il rammarico è parecchio – ammette Luigi Musacchio – ma la soddisfazione è tanta perché la Turchia è campione europea e mondiale in carica e fare una partita del genere a casa loro è una dimostrazione delle risorse che possiamo tirare fuori. Ce la siamo giocata alla pari, imbrigliando il loro gioco e strappandogli un punto: questo forse nessuno se l’aspettava”.

Domani mattina alle 11, Aquilani e compagni sono attesi da un match cruciale contro il Brasile che vale il 2° posto nel girone.