Ciclismo, sfortunata la prova su strada degli azzurri

luglio 23rd, 2017 | by EF
Ciclismo, sfortunata la prova su strada degli azzurri
23 Luglio
0

I ciclisti azzurri si presentavano alla prova su strada con speranze di medaglia, ma la fortuna non è stata dalla loro parte. Il consigliere federale e referente per il ciclismo Angelo Salamina fa la sintesi dell’accaduto: “Nella gara maschile, sulla distanza di 100 km, Luigi Cucco e Giorgio Maria Carbone hanno cercato di resistere nel gruppo di testa ma il vento forte li ha disturbati, perciò si sono piazzati rispettivamente 10° e 11°; Filippo Altobelli si è arrivato 26° mentre Matteo Francavilla ha avuto problemi con la bicicletta, alla quale si è rotta una delle ruote e si è classificato al 34° posto”.

La prova femminile, invece, si correva sulla distanza dei 70 km e anche qui non tutto è andato per il verso giusto: “Annalisa Frulli è caduta a 4 km dall’arrivo a causa di un’avversaria che le ha toccato la ruota durante la volata, ha perso tempo e non è riuscita ad andare oltre l’11° posto”.

Oggi cominciano le prove della mountain-bike, sono quattro gli atleti impegnati nella prova di cross country: Filippo Altobelli, Marco Tramonto, Luigi Cucco e Mirco Gabelli.