Ranocchi sosterrà ancora la Nazionale di Basket Femminile

Due anni fa volava in cielo, portato via dal Covid, uno degli imprenditori più fedeli nel sostenere le attività della Fssi, Giovanni Ranocchi, pesarese, che con la sua azienda ha sostenuto sin dall’inizio il progetto del basket femminile, come raccontano queste foto storiche. E proprio oggi, in una data così significativa, la figlia Arianna ha siglato un accordo per sostenere la Nazionale di basket sorde sino al 2024. Giovanni continua a guardare con affetto le sue “ranocchie” da lassù: perché la leggenda che lui amava, ancora prima di conoscerle, racconta la storia di un ranocchio arrivato al top perché non aveva mai ascoltato chi gli diceva che non ce l’avrebbe mai fatta: era sordo. Arianna ha deciso di continuare l’opera di suo padre con lo stesso entusiasmo e non possiamo che ringraziarla dal profondo del cuore.

Post correlati