E’ scomparso Gennaro Olivieri: fu campione europeo ed olimpico con la Nazionale Sordi di Calcio


Con lui alla guida la Nazionale maschile di calcio sordi ha toccato il vertice assoluto. Tutta la Fssi piange la scomparsa di Gennaro Olivieri, 78 anni, originario di Castellammare di Stabia, che guidò gli azzurri silenziosi ad uno straordinario bis d’oro: campioni d’Europa in Norvegia nel ’99 battendo in finale per 2-1 la Francia in uno storico 26 giugno e quindi campioni olimpici a Roma due anni dopo, battendo la Germania 2-0 in un indimenticabile 1° agosto 2001. Ed ancora un argento europeo, nel 2003, perdendo in finale contro i tedeschi (0-2). Olivieri, che da calciatore aveva militato – fra le altre – nella Roma e nella Spal, è stato Ct della Nazionale sordi fino alle Deaflympics del 2005 in Australia. Prima di entrare nel nostro mondo aveva allenato anche la Nazionale militare, vincendo un argento mondiale nel ’97 a Teheran. Se ne va un grande personaggio.

Post correlati