EDOC a Vilnius, oggi si è disputata la gara cosiddetta “Middle”

Oggi, ai campionati Europei di Orientamento, si è disputata la gara cosiddetta “Middle” in una zona poco congeniale per i nostri azzurri, che hanno trovato un terreno paludoso con dislivello quasi nullo. La vegetazione in molte zone era fitta e la visibilità scarsa. I percorsi avevano una lunghezza di 4,9 km per la categoria femminile e 5,7 km per quella maschile. Luigi Lerose, sempre il migliore dei nostri, si è piazzato all’8° posto, un ottimo risultato, mai ottenuto da un atleta della Fssi in Middle finora. Daniele Jabr è giunto al traguardo 22° mentre Claudio Ferrara si è ritirato. La nostra rappresentante femminile, Enrada Cepele, ha trovato una PM dopo aver fatto una buona parte della gara. Domani ci attende l’ultima sfida, la Long, prima di tornare in Italia.

Post correlati