EDOC a Vilnius, oggi si è disputata la prima gara sprint di Orientamento

Il 4 settembre si è disputata in Lituania la gara sprint dei campionati Europei in una zona della capitale, Vilnius. Gli azzurri hanno trovato percorsi intriganti, con lanterne spesso nascoste, che necessitavano di maggior attenzione alla lettura fine. I percorsi erano piuttosto lunghi: 3,1 km per la categoria femminile e 3,7 km per quella maschile, con una temperatura quasi invernale (già 7 gradi al mattino). Per gli italiani il migliore è stato Luigi Lerose, giunto al 7° posto, a quasi un minuto e mezzo dal primo. Mentre fra gli altri azzurri Daniele Jabr si è piazzato al 20° posto e Claudio Ferrara subito dietro, al 21° posto. La nostra rappresentante femminile Enrada Cepele, invece, è stata sfortunata e non ha potuto completare la gara per un mal funzionamento del Sicard. Adesso gli azzurri sono tenuti a riposo in vista delle gare forest nei prossimi giorni.

Post correlati