La Fssi ringrazia Bac Technology

La Fssi ringrazia Bac Technology per la collaborazione fornita in occasione delle Deaflympics di Caxias do Sul. Le strumentazioni dell’azienda fiorentina sono state un valido supporto per i fisioterapisti dello staff azzurro, al lavoro per risolvere le patologie degli atleti durante le due settimane di competizioni (1-15 maggio). Fornitore ufficiale di numerose federazioni sportive, presente con i suoi dispositivi presso l’Istituto di medicina e scienza dello sport del Coni e Centro di preparazione olimpica di Formia, Bac Technology è stata al fianco della Fssi in quest’avventura brasiliana che ha fruttato un record di medaglie. “Tecar e ultrasuoni sono stati utilizzati soprattutto per risolvere edemi e infiammazioni di tendine rotuleo e spalla, ma anche per problematiche cervicali – dice Valentina Marchi, una delle fisioterapiste azzurre -. Sono ottimi macchinari, già conosciuti ed utilizzati da tutti noi, perciò sapevamo già della loro efficacia”. L’azienda si distingue infatti in particolare per l’utilizzo degli ultrasuoni a bassa frequenza applicati al settore fisioterapico.

Visita il sito ufficiale:
https://www.bactechnology.it/

Post correlati