Qualificazione Europei Futsal – Madrid 7-9 Dicembre 2017

Gli azzurri nella prima partita di qualificazione contro la fortissima Spagna hanno pareggiato 4-4. La partita, inizio complicato per gli azzurri che non sono riusciti a tirare fuori il loro meglio. Gli iberici infatti concludono il primo tempo in vantaggio 3-0. Il CT Subrani però è riuscito in brevissimo tempo a sistemare la squadra dando inizio ad una rimonta spettacolare e raggiungendo nei secondi finali il meritatissimo 4-4.

Nella seconda partita abbiamo affrontato la Croazia, una squadra tecnicamente e fisicamente diversa rispetto alla Spagna. Gli azzurri nonostante una evidente superiorità tecnica, soffrivano l’agonismo e la difesa chiusa dei Croati. Agli azzurri bastava comunque il pareggio per qualificarsi (la Spagna aveva già battuto la Croazia 10-4) e sul 2-2 dopo aver più volte sfiorato il terzo gol negli ultimi 20 secondi subiscono la beffa del vantaggio croato perdendo per 3-2.

Gli azzurri con un pareggio e una sconfitta sono stati eliminati (passavano le prime due), ma grazie al ranking l’Italia è stata ripescata tra le migliori terze e parteciperà ai prossimi Campionati Europei in programma nel dicembre 2018 a Tampere in Finlandia.

Post correlati