WDVC 2021 a Chianciano – Chiusi. E’ il gran giorno ai Mondiali di volley di Chianciano Terme, organizzati per la prima volta in Italia dalla FSSI

E’ il gran giorno ai Mondiali di volley di Chianciano Terme, organizzati per la prima volta in Italia dalla Fssi: oggi pomeriggio debuttano infatti le nostre Nazionali che aprono le competizioni. Toccherà per prima a quella maschile, che alle 15 scende in campo contro la Bulgaria, mentre alle 18 sarà la volta delle azzurre che affronteranno la Turchia. E’ naturale che dopo gli ultimi successi, i riflettori siano sulle ragazze di Alessandra Campedelli, che però non si nascondono di fronte alle attese che le circondano. Il capitano e leader della Nazionale azzurra femminile, Ilaria Galbusera, ammette: “Dopo l’argento e l’oro messi al collo nelle ultime competizioni, a questi Mondiali avremo tutti gli occhi puntati addosso, ma siamo pronte per reggere queste aspettative – dice -. Vogliamo andarci ancora una volta sul podio, specie in questa occasione in cui giochiamo in casa”. Mentre Simone Ianiro, capitano della Nazionale maschile che sta aprendo un nuovo ciclo, guarda lontano: “Al raduno di Varese ci siamo conosciuti meglio ed abbiamo iniziato a costruire il nostro futuro: lo staff tecnico è completamente rinnovato ed abbiamo anche delle nuove leve da inserire nel gruppo: qui a Chianciano vogliamo far meglio dell’ultima volta”.
Forza ragazzi!

Post correlati