E’ passato poco più di un anno dalla scomparsa del Cav. Armando Giuranna

A Palermo, il 2 novembre scorso è stata una giornata davvero speciale per tutta la comunità sorda che si è radunata insieme per ricordarlo. Armando Giuranna ha lasciato il segno sia nel mondo del sociale che in quello sportivo: è stato presidente dell’Ens e anche della vecchia federazione sportiva dei sordi, quando si chiamava Fiss. “Un autorevole dirigente – riconosce Fabio Gelsomini, segretario della Fssi -, un personaggio influente nella comunità dei sordi, dove ha raggiunto i vertici in più campi”. Alla cerimonia di commemorazione era presente anche la FSSI, rappresentata dal vice Presidente, Giuseppe Pignataro.

Il cav. Giuranna Armando per me era una persona speciale, siamo nati stessa città, da piccolo fino poco fa ammiravo la sua tenacia, la sua bontà, il suo amore per l’ENS e per lo sport, ho avuto la fortuna di vederlo spesso in un certo periodo, e ho avuto da insegnamenti alcuni suoi consigli, era un grande uomo.”

Post correlati